Giardino Pantesco

Dammusi

Mare

Tramonti

Natura

Fauna Marittima

Fondali Marini

Cosa vedere a Pantelleria

Cerca

Check-in:

Check-out:

Adulti:

Bambini:

Pantelleria, (Pantiddraria in siciliano) detta anche Perla Nera (dal colore del suolo vulcanico) o Isola del Vento (dagli onnipresenti venti marini che soffiano fortissimi), si trova al centro del Mar Mediterraneo nel mezzo del canale di Sicilia. Questo le consente di essere uno scalo intermedio tra l’Africa (70 Km. da Capo Mustafa’ in Tunisia) e la Sicilia (120 Km da Capo Granitola nei pressi di Mazara del Vallo). Potete visitare e apprezzare questa splendida terra in tutte le stagioni, non solo in estate per il suo mare.

Tutti i popoli passati da Pantelleria ci hanno lasciato un importante e affascinante patrimonio, culturale e archeologico. Potrete passeggiare tra i resti di villaggi preistorici costruiti migliaia di anni fa, tra le rovine delle antiche civilta’ romane, ellenistiche, classiche, fino ai pie’ recenti manufatti militari della seconda guerra mondiale. Pantelleria e’ anche un’isola contadina. L’opera dell’uomo e’ stata immane: nel corso dei secoli le genti che hanno abitato l’isola hanno trasformato una terra inospitale in terreni coltivabili.

Isola vulcanica e museo a cielo aperto per gli amanti della geologia con oltre 50 crateri vulcanici. Seppure l’ultima eruzione, risale alla fine dell’800, il vulcano fa sentire la sua vitalita’ attraverso una serie di attivita’ vulcaniche secondarie.